Cura strabismo

CURA DELLO STRABISMO A TRIESTE

Il Dr. Paolo Perissutti, titolare dello studio di oftalmologia pediatrica di Trieste, si occupa della diagnosi e cura delle diverse patologie oculari infantili eseguendo con competenza specifica interventi di microchirurgia oculistica soprattutto in tema di cura dello strabismo e disturbi della motilità oculare. In caso di sospetto di condizione patologica o rischio di problematiche legate a fattori ereditari, un attento esame ortottico è consigliato per valutare in modo approfondito le condizioni dell'apparato visivo dell'infante. Tale esame è ovviamente indispensabile prima di assumere qualsiasi decisione chirurgica.

Strabismo in età infantile

vista frontale di un bambino biondo con occhiali da vista
Legato a difetti visivi o a patologie piuttosto serie, lo strabismo - una deviazione di uno o di entrambi gli assi visivi rispetto al punto di fissazione - viene distinto in base alla direzione di tale deviazione:
esotropia o strabismo convergente (l'occhio "guarda" verso l'interno);
exotropia o strabismo divergente (l'occhio "guarda" verso l'esterno);
ipertropia/ipotropia o strabismo verticale (l'occhio "guarda" verso l'alto o il basso).
 
Le diverse funzioni del sistema visivo del bambino hanno uno sviluppo lento che si consolida verso la pubertà e questo rappresenta un punto di forza e al contempo un problema in presenza di disturbi visivi.

La patologia

bambino sorride mentre una persona gli mette degli occhiali da vista
Di fronte ad un difetto legato ad un singolo occhio, l'apparato visivo del bambino tende infatti a riorganizzarsi velocemente privilegiando l'occhio funzionante ed escludendo quello deviato o poco funzionate con conseguenze quali, ad esempio, l'ambliopia o occhio pigro. Come in un circolo vizioso, tale problematica può portare ad un peggioramento dello strabismo rendendo quindi necessaria una terapia tempestiva ed efficace che intervenga in un'età, quella pediatrica, in cui il difetto è ancora reversibile.

Cura dello strabismo con metodi efficaci: per consulenze, paolo.perissutti@gmail.com

Share by: